TC MEZZO CONTRASTO

Home / tc

TC MEZZO CONTRASTO

In TC viene sostanzialmente utilizzato un mezzo di contrasto in forma liquida che contiene dello Iodio e che viene iniettato attraverso una vena dell’arto superiore (a volte a livello della piega del gomito, altre a livello della mano).
Il mezzo di contrasto iniettato percorre le vene e le arterie dell’organismo per finire anche negli organi e nei tessuti.
Grazie al suo contenuto di iodio (un elemento che assorbe le radiazioni) consente di evidenziare e differenziare arterie, vene, linfonodi ed impregnazioni anomale in genere (esempio le formazioni benigne o maligne).
Prima di sottoporsi ad una TC con mezzo di contrasto bisogna eseguire delle analisi del sangue per conoscere la funzionalità dei reni.
Gli esami del sangue richiesti dal CMA sono: AZOTEMIA – GLICEMIA – CREATININA – eGFR – EMOCROMO – QUADRO PROTEICO ELETTROFOREICO – BENCE JONES con catena Kappa e Lambda. In casi particolari, potrebbero inoltre essere richieste ulteriori analisi.
Oltre alle analisi del sangue viene richiesta una Rx Torace e un ECG.
Per fare la TC con MdC occorre un digiuno di almeno 6 ore.

Rischi TC MdC
I rischi inerenti al farmaco sono essenzialmente legati all’insufficienza renale grave e all’allergia al medesimo. Tutte queste situazioni e controindicazioni minori sono valutate attentamente dall’équipe radiologica e dall’anestesista presente in sede prima, durante e dopo l’esame.

Un caso di un’insufficienza renale importante viene valutata direttamente dal medico radiologo e dall’anestesista che decideranno in base al grado di insufficienza specifica. Le soluzioni più frequentemente adottate sono: l’utilizzo di un particolare mezzo di contrasto, l’esecuzione dell’esame senza, l’esecuzione dello studio con altra metodica (es. ecografia o RM).
In caso di paziente potenzialmente allergico verrà data una preparazione antiallergica da eseguire nei giorni precedenti l’esame. In altri casi si preferisce eseguire l’esame senza mezzo di contrasto oppure di adottare altra metodica di studio (es. ecografia o RM).

L’allergia al mezzo di contrasto si manifesta generalmente in forma lieve (prurito e nausea). Pazienti francamente allergici possono avvertire mancanza di respiro e senso di restringimento alla gola. In tutti i casi avvertite immediatamente il personale sanitario che è formato per gestire gli effetti collaterali. Subito dopo la somministrazione del farmaco un discreto numero di pazienti avverte una sensazione di calore (a volte anche intensa) che passa dal braccio, alla gola, alla testa, all’addome e alle gambe. Non c’è da preoccuparsi, perché tale sensazione scompare dopo circa 30-40 secondi.

PREPARAZIONE ESAME

  DOWNLOAD PDF

I documenti sono in formato PDF e visibili attraverso strumenti gratuiti come ADOBE READER DC™




SEGUICI SUI SOCIAL

PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Altri servizi di tc

Attrezzature all'avanguardia e un team di specialisti.
Sempre al tuo fianco.

LA TAC DEL CMA

Il Centro Medico Ascione di Torre del Greco è la prima struttura sanitaria d’Italia a dotarsi della TC Somatom X.Cite ...

Scopri di più

CARDIO TC

Che cos'è la CARDIO-TC? La CARDIO-TC è una metodica di studio non invasiva che negli ultimi anni si è affermata come ...

Scopri di più

TC HR TORACE

La TC del torace può fornire informazioni più dettagliate su organi e strutture all'interno della cavità toracica rispetto allo standard, ...

Scopri di più

NEURO TC

La tomografia computerizzata (TC) consente agli operatori lo studio delle patologie dell’encefalo, del massiccio facciale, delle orbite, della sella turcica ...

Scopri di più

TC MSK

La TC MSK degli arti inferiori o superiori consente di compiere indagini per la ricerca di eventuali patologie in corso: di ...

Scopri di più

TC BODY

La TC dell’addome è un esame diagnostico che permette di elaborare immagini di sezioni anatomiche attraverso i raggi X. Si ...

Scopri di più

TC CONE BEAM 3D

La Cone Beam CT (o TAC) è una moderna metodologia diagnostica che consente di riprodurre sezioni e/o generare un’immagine tridimensionale ...

Scopri di più

TC ADDOME INF.

La TC dell’addome inferiore è l’esame che studia gli organi e i vasi (arterie e vene) che si trovano nell’addome ...

Scopri di più

TC ADDOME SUP.

La TC dell’addome superiore è l’esame che studia le strutture, i tessuti, le vene e le arterie presenti nell’addome ...

Scopri di più

URO TC

L’Uro TC è lo studio, con metodica TC, delle vie urinarie (reni, ureteri, vescica) che si trovano nell’addome. Al paziente, ...

Scopri di più

ANGIO TC INF.

L’angioTC dell’aorta addominale e degli arti inferiori studia l’aorta (la più grande arteria del corpo umano), i suoi rami principali ...

Scopri di più

ANGIO TC ADDOMINALE

È lo studio tramite metodica TC del tratto addominale dell’aorta (la più grande arteria del corpo umano). Per effettuare l’esame il ...

Scopri di più

ANGIO TC TSA

L’angioTC tronchi sovraortici e circolo intracranico è lo studio delle arterie del collo (in modo particolare le carotidi) e di ...

Scopri di più

ANGIO TC BACINO

La TC bacino è lo studio delle ossa che costituiscono il bacino (ileo, ischio e pube) fino a ricomprendere la ...

Scopri di più

Tempi di attesa



  Cardiologia

Tradizionale

   0/3 giorni

  Radiologia

Tradizionale

   nessuna lista d'attesa

  TC e RM

Senza mezzo di contrasto

   nessuna lista d'attesa

  TC e RM

Con mezzo di contrasto

   1/3 giorni

  Ecografia

Tradizionale

   0/1 giorni

  Laboratorio

Analisi

   nessuna lista d'attesa

Prenota Referti